Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito potrebbe utilizzare cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. 
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Leggere Insieme

Elaborare il Lutto

I Dubbi dell'Età

PERCORSO

Scrivere e Conoscersi

IL FUOCO DENTRO

PARTNER apda

CERCA

ATTIVITÀ

PERCORSI DI SOCIALIZZAZIONE CON IL CANE
 
Gli incontri si svolgeranno nella Sede
 
Logo spda
 
STUDIO PSICOPEDAGOGICO PEDAGOGIA DELL'ANIMA
 
Corso Francia, 223 - TORINO
o presso Scuole Materne ed Enti che lo richiedano.
 
Il cane, non solo in quanto amico dell'uomo, ma soprattutto animale stimolante ed adattativo, diviene tramite tra l'educatore e il bambino, offrendo stimoli relazionali e sensoriali nuovi e particolari.
 
spda Studio Psicopedagogico Pedagogia dell'Anima è sensibile a tutti gli aspetti relazionali del bambino e alle possibilità che vi sono, all'interno della dinamica con gli animali, di ampliarle e di superare conflitti e paure.
L’aspetto relazionale, lo sviluppo delle capacità cognitive e dell’empatia sono fondamenti per noi nel lavoro di Attività Assistite dagli animali e delle Attività Educative con gli stessi che proponiamo nelle Scuole Materne.
Questa è infatti la corretta fascia d'età per attivare nel bambino curiosità, solidarietà e confronto positivo con i pari. Inoltre il rapporto con il cane aiuta ad affrontare eventuali paure dell'età.
 
OBIETTIVI
* Il principale è quello di stimolare l’affettività e la relazione attraverso il gioco, perché l’atteggiamento ludico è l’elemento fondamentale del rapporto bambino-animale.
* Educare alla cura e al rispetto del più debole.
La cura dell’animale infatti aiuta i bambini a soddisfare i loro bisogni esplorativi e a sviluppare le loro potenzialità cognitive.
 
MODALITA'
Accarezzare, spazzolare il cane, dargli un premio alimentare e portarlo al guinzaglio aiutano ad aumentare la percezione di sé, del proprio corpo,dei propri limiti, oltre che l’autostima, essenziali nello sviluppo della personalità e nel processo di crescita.
I bambini diventano sempre protagonisti e, anche i bambini in difficoltà possono sentirsi competenti e valorizzati grazie all’interazione con l’animale.
 
Non di poco conto il fatto che molto spesso i bambini assorbono le paure degli adulti, in questo modo imparano ad avere un proprio punto di vista, stimolano la curiosità, la riflessione, lo spirito critico, la fisicità e l’affettività.
I bambini attraverso l’osservazione del cane, apprendono ad interagire con rispetto con un essere vivente diverso da loro, a capire che il cane ha dei desideri e dei bisogni simili ai loro.
 
Al rientro in aula, le insegnanti riprendono le attività svolte con il cane e aiutano i bambini a riflettere rispetto al loro modo di relazionarsi con i compagni e con le figure adulte.
 
Il corso di attività assistita con gli animali prevede 5 incontri con un numero di massimo 5 bambini per ogni incontro. A Scuole o Enti Viene richiesta la possibilità di usufruire di uno spazio esterno.
 
Il cane che lavora con i bambini è Zaira, una giovane Pastore Belga estremamente affettuosa ed equilibrata, addestrata presso il Centro Cinofilo Addestramento Cani - Associazione Nazionale Polizia di Stato N.P.C. (Centro Cinofilo di Trana), e in formazione continua.
Ora in formazione Pet Terapy presso UAM Umanimalmente - Associazione per la Relazione Uomo Animale Mente.
 
Il cane è vaccinato e assicurato e gli incontri si svolgono nella massima cura dei bambini e del cane.
 
Si richiede di segnalare eventuali problematiche relazionali specifiche, paure o problemi di salute, in special modo le allergie.
 

La Grande RIsorsa

La "CRISI" dov'è?